Obiettivo

Sostieni l’iniziativa “School of Science”, il progetto promosso da BergamoScienza a sostegno delle attività che gli Istituti Scolastici di Bergamo e Provincia realizzano per il Festival. Dona a sostegno del progetto e riceverai la special edition della maglietta di BergamoScienza 2014, creata esclusivamente per l’iniziativa.

Introduzione Generale

L’Associazione BergamoScienza nasce nel 2005, in seguito al grande successo riscosso dalle prime due edizioni (2003 e 2004) dell’omonimo Festival scientifico. I promotori del Festival BergamoScienza, amici di vecchia data e Soci dell’Associazione per la cultura SINAPSI, avevano scelto nel 2003 di dare vita a una manifestazione finalizzata alla divulgazione culturale e scientifica. Due anni dopo, insieme alle Istituzioni pubbliche e private che con loro avevano promosso le prime due edizioni del Festival, il gruppo ha fondato l’Associazione, un’organizzazione no profit nata, appunto, per organizzare la manifestazione omonima.

Come Lavoriamo

L’obiettivo è quello di avvicinare il grande pubblico alla scienza, dimostrando come i temi più complessi possano essere trattati anche con un linguaggio semplice e divulgativo. È con questo obiettivo che BergamoScienza opera e chiede a tutti noi di sostenere il progetto a sostegno della Città della Scienza di Napoli. Lo scopo è portare la scienza "in piazza” e renderla fruibile a tutti, soprattutto ai giovani e alle scuole. Sono molti gli eventi che rendono il Festival, in programma ogni anno nelle prime due settimane di ottobre, una manifestazione di grandi scoperte, incontri ed emozioni: conferenze, tavole rotonde, mostre, laboratori interattivi, spettacoli e molto altro fanno di BergamoScienza uno degli appuntamenti più attesi dell'autunno.

Chi siamo

L’Associazione BergamoScienza: tra i Soci Fondatori vi sono, oltre al gruppo ideatore del progetto, l’Università degli Studi di Bergamo, l’Università Vita e Salute San Raffaele di Milano, la Camera di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura di Bergamo, Confindustria Bergamo e UBI Banca. Con il Comune di Bergamo e la Provincia di Bergamo tra i Soci Ordinari, la manifestazione si svolge quest'anno con l'Adesione del Presidente della Repubblica.

Perchè serve

Con la nascita dell’Associazione BergamoScienza si è consolidata negli anni la collaborazione con le scuole che hanno avuto l’opportunità di attivare una formazione tecnico-scientifica in una prospettiva di laboratorio e di integrazione anche con l'area umanistica. Le attività svolte dalle scuole per organizzare i laboratori per il Festival sono un esempio di modello formativo laboratoriale ed integrato. I professori e gli studenti lavorano insieme per la stessa finalità: progettare e organizzare un laboratorio scientifico da presentare durante la manifestazione. L’Associazione BergamoScienza, pur con un notevole sforzo, premia con un contributo economico i progetti più meritevoli selezionati da una apposita commissione che permette loro di realizzare progetti di maggiore qualità. Diversi laboratori presentati al Festival sono diventati attività di studio durante l’anno scolastico. L’obiettivo di BergamoScienza è di poter aiutare più Istituti Scolastici meritevoli e di premiarne almeno 13 degni di attenzione per il notevole impegno profuso dai professori e dagli studenti per la realizzazione di laboratori scientifici di qualità.

Dove Siamo/Dove Operiamo

Gli eventi di BergamoScienza porteranno i visitatori nei luoghi più belli di Città Alta e Città Bassa, tra teatri, piazze, palazzi storici, chiese, chiostri e musei. Come sempre il Festival non coinvolge la sola città di Bergamo, ma si estende ai comuni della provincia (Albino, Clusone, Dalmine, Gazzaniga, Gorno, Nembro, San Giovanni Bianco, Seriate, Stezzano, Telgate, Trescore Balneario, Treviglio) grazie anche alla partecipazione di numerosi Istituti scolasti.

Photo-little

6350 €

Sostenitori