Obiettivo

Per questo Natale scegli un regalo diverso, fai un regalo solidale.

Con un contributo di 15€ doni un kit di prima necessità per uno degli oltre 300 minori che vengono ospitati annualmente nella Casa di Sorisole del Patronato San Vincenzo. Un kit di prima necessità comprende biancheria intima, biancheria da bagno e prodotti per l'igiene personale. Con un contributo maggiore il kit sarà implementato da una tuta e un paio di scarpe da ginnastica.

Introduzione generale

I destinatari dell'intervento sono prevalentemente giovani minorenni con un'età compresa tra i 12 e i 18 anni, che può arrivare in alcuni casi anche fino a 21 anni in accordo con il Ministero di Grazie e Giustizia.

Si tratta di minori vittime o causa di disagio sociale.

Giovani che vivono in condizioni di disagio all'interno del nucleo famigliare d'origine o minori stranieri che giungono in Italia dal loro paese d'origine e qui non hanno persone di riferimento e che per decreto del tribunale dei Minorenni vengono cautelativamente inserite presso la comunità del Patronato di Sorisole per un determinato periodo di tempo, generalmente fino al raggiungimento della maggiore età o fino al ventunesimo anno di età se non è stato raggiunto un effettivo grado di autonomia personale.

Minori che sono sottoposti ai seguenti tipi di provvedimento penali:
custodia cautelare per gli arrestati in flagranza di reato; 
messa alla prova per i minori per i quali il processo penale è stato sospeso con l'alternativa di un periodo di messa alla prova e di supporto orientativo-educativo;
riformatorio giudiziario, per i minori passati in giudicato e per i quali è stata accertata la pericolosità sociale.
 

Come lavoriamo

All'interno della Casa di Sorisole del Patronato San Vincenzo opera dal 1987 la Comunità Don Milani. Fondata da un gruppo di volontari tale struttura si occupa di minori e giovani in condizioni di disagio e devianza.

Il lavoro svolto dall'Associazione si concentra prevalentemente sull'attenzione ai minori preadolescenti e adolescenti più svantaggiati.

Attraverso le proprie unità d'offerta, l'associazione offre ai giovani del territorio bergamasco un sostegno per il conseguimento dell'autonomia e, se possibile, per il reinserimento nel contesto famigliare inoltre promuove lo sviluppo di un senso della legalità, una coscienza morale che non indulga nel "farla franca" tipico della mentalità giovanile e deviante. Il saper riconoscere i propri errori e da lì partire per attuare dei cambiamenti in senso positivo.

Questi obiettivi educativi vengono realizzati con gli educatori della comunità. Si tratta di un percorso quotidiano che passa attravero la condivisione della vita di tutti i giorni, dei momenti sereni e di quelli più duri, dell'attività e del tempo libero, della relazione e della solitudine, del successo e dell'errore. 

Chi siamo

1958: don Bepo è alla ricerca di un terreno nelle vicinanze di Bergamo dove costruire la nuova casa in sostituzione di quella ubicata a Stezzano presso il Santuario della Madonna dei Campi. Quando per caso capita a Sorisole e scopre che in zona c’è un santuario “omonimo”, una bella chiesetta di pietra del ‘400, solitaria nel verde della campagna, capisce che la ricerca è conclusa.

Il 2 luglio dell’anno seguente si pone la prima pietra di quella che dovrà diventare la Casa di Formazione dei sacerdoti del PSV e che inoltre, a causa della costruzione del Seminario nuovo, ospiterà dal 1959 fino al 1964 un consistente numero di seminaristi. Dalla casa di Sorisole usciranno vari sacerdoti fra cui don Fausto Resmini, don Giuseppe Bracchi, don Giuseppe Poloni, don Tommaso Milesi, don Vittorio Nozza, don Gianni Chiesa e don Gelmi futuro Vescovo in Bolivia…Su quel terreno viene anche costruito il Villaggio S. Raffaele per l’ospitalità di famiglie alle quali sono affidati bambini in adozione.

Nel 1978 don Fausto Resmini fonda la Comunità don Milani per il recupero dei minori e nel 1990 istituisce il Servizio Esodo e l’Associazione In-strada che –come dice il nome- si rivolge ai più poveri ed emarginati, a coloro che –appunto- vivono per strada: il camper e la mensa della stazione diventano il simbolo delle nuove frontiere della carità di un PSV che sa adattare la propria azione alle emergenze che di volta in volta si presentano.

Da 35 anni la casa di Sorisole raccoglie la sfida di don Bepo adattandola all’oggi mentre don Fausto e i suoi collaboratori ne sono gli ispiratori e instancabili animatori.

Perchè serve

La presenza dei minori all'interno della struttura del Patronato di Sorisole è figlia dello spirito del Vangelo e della volontà di don Bepo e del Patronato tutto di aiutare gli ultimi. Questi kit sono un sostegno ed un primo aiuto per i ragazzi che vengono accolti presso la nostra comunità ed un primo passo per iniziare il cammino che li aspetta.

Nessun post presente.

28 Novembre 2014

Iniziativa aperta

  • 04 Dicembre 2014

    Fondazione Credito Bergamasco

    1.000,00 €

    Sponsor
  • 11 Dicembre 2014

    Sesaab spa

    5.000,00 €

    Sponsor
  • 23 Dicembre 2014

    Donazione Anonima

    2.000,00 €

  • 22 Dicembre 2014

    Maria Teresa Ronchi

    60,00 €

  • 22 Dicembre 2014

    Cena Solidale

    115,00 €

  • 20 Dicembre 2014

    Donazione Anonima

    300,00 €

  • 17 Dicembre 2014

    Massimo Fabbi

    45,00 €

  • 15 Dicembre 2014

    Donazione Anonima

    60,00 €

  • 15 Dicembre 2014

    Giorgia Bucchiarone

    15,00 €

  • 14 Dicembre 2014

    Donazione Anonima

    60,00 €

  • 13 Dicembre 2014

    Donazione Anonima

    30,00 €

  • 13 Dicembre 2014

    Donazione Anonima

    15,00 €

  • 13 Dicembre 2014

    Donazione Anonima

    15,00 €

  • 13 Dicembre 2014

    Carlo Vallenzasca

    20,00 €

  • 13 Dicembre 2014

    Claudio Calzana

    250,00 €

  • 13 Dicembre 2014

    Donazione Anonima

    15,00 €

  • 13 Dicembre 2014

    Mario Basciani

    50,00 €

  • 12 Dicembre 2014

    Michele Bresciani

    30,00 €

  • 10 Dicembre 2014

    Donazione Anonima

    15,00 €

  • 08 Dicembre 2014

    Donazione Anonima

    15,00 €

  • 05 Dicembre 2014

    Nazzareno Terruso

    15,00 €

  • 05 Dicembre 2014

    Donazione Anonima

    15,00 €

  • 04 Dicembre 2014

    Arturo Alvear

    15,00 €

  • 04 Dicembre 2014

    Donazione Anonima

    15,00 €

  • 04 Dicembre 2014

    Giorgia Bucchiarone

    15,00 €

  • 04 Dicembre 2014

    Donazione Anonima

    50,00 €

Commenti

%
Totale raccolto
  • 9.235 €Finanziato
  • 9.235 €Obiettivo
  • 24Sostenitori
Questo progetto non pone un limite alla solidarietà dei sostenitori

Iniziativa conclusa

Questo progetto ha raccolto il suo obiettivo di finanziamento.